Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

mercoledì 3 ottobre 2012

10/10/012 Incontro pubblico a Meda sulla VARIANTE AL PGT

Dopo le travagliate vicende che hanno visto la nuova maggioranza insediatasi a Meda (PD-IDV-SINISTRA e AMBIENTE) valutare in modo diverso il percorso di approvazione del PGT, con voto differenziato, c’è ancora l’occasione per chiedere alla Giunta medese un impegno affinchè venga aperta una procedura di VARIANTE GENERALE al PGT caratterizzata dalla TUTELA AMBIENTALE DEL TERRITORIO e dallo STOP AL CONSUMO DI SUOLO.
INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE e il gruppo locale di SINISTRA E AMBIENTE che è parte del coordinamento, intendono spendersi affinchè emerga e prevalga il CAMBIAMENTO nella gestione del territorio.
 
Lo facciamo promuovendo questo momento pubblico a più voci, al fine di METTARE AL CENTRO della POLITICA ipotesi e soluzioni percorribili per una VARIANTE PARTECIPATA che fermi il consumo di suolo e il cemento.
Un primo passo per una nuova vision di gestione positiva del territorio, portando gli argomenti dell’urbanistica al di fuori di un contesto squisitamente tecnico per renderle comprensibili e accessibili al cittadino comune.



1 commento:

  1. Mentre voi fate un interessante incontro, noi a Seveso siamo invitati ad un consiglio comunale grottesco: Donati riprova a far passare il consuntivo 2011 senza numeri.

    RispondiElimina