Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

lunedì 17 giugno 2013

LOMAZZO e VALLE DEL LURA: IL PROGETTO DELLE VASCHE DI LAMINAZIONE CHE SNATURERA' L'AMBIENTE

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO L'APPELLO DEGLI AMICI DELL'ASSOCIAZIONE IMMAGINA LOMAZZO SUL FARAONICO PROGETTO DELLE VASCHE DI LAMINAZIONE SUL LURA. Un progetto che se realizzato così come previsto, snaturerà completamente un'intera area verde di prossimità ai lati del corso d'acqua.
-------------------------------------------------------

Dopo l'eliminazione del bosco della Moronera, nella bassa comasca cala dall'alto l'ennesimo attacco all'ambiente, camuffato da "oasi naturale": la valle del Lura sta per essere stravolta dall'enorme progetto delle Vasche di Laminazione del torrente Lura (che finirà per contenere anche le acque della Pedemontana...).
Il tutto senza aver coinvolto minimamente la popolazione!
Attenzione!
Persino una di queste ragioni varrebbe DA SOLA l'interessamento della popolazione!

1. Grande cambiamento del paesaggio della Valle del Lura da naturale ad artificiale.

2. Stravolgimento di un'area che era già individuata come corridoio ecologico strategico.

3. Sbancamento totale dell'ultima area naturale agroboschiva rimasta a Lomazzo dopo la Moronera, oggi distrutta.

4. Sbancamento per 36 campi da calcio: l’intera valle da lato a lato, anziché piccole polle di piccolo impatto.

5. Superficie dell’invaso ampia come 15 campi da calcio. Possibile inquinamento del suolo al ritiro delle acque.

6. Vasche per mezzo milione di metri cubi di acque inquinate candidamente spacciate per "golene naturali".

7. Proroga di 15 anni per iniziare qualunque tentativo di ripulire il Lura. Contro il volere europeo e contro il buon senso.

8. Abbruttimento della valle con un grande Viadotto Autostradale presso le vasche, senza mitigazioni naturali.

9. Due maxi progetti confinanti, incredibilmente costruiti a comparti stagni, senza valutazione comune dell'impatto.

10. Scarichi autostradali di 10km di Pedemontana riversati nel Lura. Raddoppio della portata idrica del torrente.

11. Ben 8 milioni di euro dei contribuenti destinati a un progetto ingigantito e paesaggisticamente frettoloso.

12. Nessun prospetto preventivo di gestione e manutenzione, col rischio che le spese gravino sulle comunità locali.

13. Lomazzesi e Bregnanesi pagano il conto di anni di speculazione a Saronno/Lainate/Rho/Pero. Senza benefici !?

14. Un’opera immensa rinata frettolosamente per timori di piogge durante l’Expo 2015. Senza contropartite !?

15. LA TUA OSSERVAZIONE su questo progetto così enorme calato dall'alto e sul quale -incredibile!- la popolazione non è stata consultata in sede progettuale.

Non approviamo tutto «così com'è» passando ogni cosa nel silenzio.

INFORMATI sul progetto, per poter esprimere la tua opinione: il territorio è dei nostri figli.

L’opera può e deve essere migliorata. 
Insieme abbiamo voce.


Immagina Lomazzo

Sotto, la documentazione sul progetto "VASCHE DI LAMINAZIONE".



Nessun commento:

Posta un commento