Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

sabato 29 settembre 2012

Pedemontana:INSIEME IN RETE informa


Dopo l'inoltro delle nostre richieste alle Amministrazioni Comunali di Seveso e Meda, i referenti locali di INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE hanno potuto avere adeguate informazioni sulla campagna di sondaggi geognostici e ambientali di Strabag, capofila dell'associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata la gara di ralizzazione della futura (e per noi inutile) autostrada Pedemontana.
Sulla base di queste informazioni, abbiamo ricostruito nella mappa sotto  i punti dei carotaggi.
Il primo step della campagna di sondaggi consistente nel prelevamento dei campioni di suolo a varie profondità, dovrebbe essere altresì terminato considerato che l'arco temporale di lavoro, dichiarato da Strabag per tale attività, andava dal 06/08/012 al 15/09/012.

Per quel che ci riguarda, permangono alcuni dubbi sulla natura dei sondaggi in questione. Al momento non ci è dato comprendere se gli stessi siano effettuati in ottemperanza alla PRESCRIZIONE DEL CIPE N° 3 e se nello spettro dei contaminanti chimici ricercati vi sia anche il TCDD (TetraClorodibenzoparadiossine), meglio noto come diossina.
Per questo, abbiamo suggerito che, qualora la diossina non risultasse tra i composti chimici ricercati, sia l'Amministrazione Comunale a richiedere a Strabag un'analisi di laboratorio che comprenda la ricerca di DIOSSINA, anche in forza del DL del 10 agosto 2012 n° 161 sulla caratterizzazione dei suoli che entrerà in vigore il 6/10/012, decreto che pone vincoli molto restrittivi sulla metodologia da seguire per sondaggi e numero di campionature sopratutto nel caso della costruzione di nuove opere autostradali.
In ogni caso, chiederemo d'essere informati sui risultati delle analisi ambientali effettuate.

I punti ove sono stati effettuati i sondaggi geognostici e ambientali nell'area di Meda e Seveso

Oltre a quanto sopra riportato, abbiamo notizia che la data di consegna del progetto esecutivo da Strabag ad APL (Autostrada Pedemontana Lombarda) è slittata a fine ottobre.
Dopo tale scadenza ed entro i 30 giorni, dovrebbe tenersi un incontro tra APL e i Comuni della tratta B2.
Intanto, localmente, s'è tenuto in data 19/09/012 presso la Regione Lombardia, un incontro tra le Amministrazioni Comunali della tratta B2, APL e CAL.
In detto incontro, APL e CAL chiedevano la sottoscrizione di una convenzione per la realizzazione delle opere di viabilità complementare derivanti dai risparmi sulla tratta B2, i famosi 60 milioni di euro, suddivisi tra Lentate S/S, Barlassina, Meda, Seveso e Cesano Maderno. 
L'impossibilità da parte di APL e CAL di dare certezze sui tempi e sulle tranche di quote spettanti, viste le loro difficoltà a reperire fondi e il loro tentativo di fissare l'arrivo ai suddetti Comuni delle risorse economiche solo dopo maggio 2013, alla  chiusura finanziaria, ha portato i Comuni a chiedere un ulteriore aggiornamento dell'incontro.
I Comuni di questa tratta si rivedranno tra loro a Barlassina il 3/10/012

Nel frattempo, anche il coordinamento INSIEME IN RETE ha avanzato richiesta per un incontro con APL perchè risulta importante capire lo stato progettuale delle COMPENSAZIONI AMBIENTALI , oltrechè informazioni più dettagliate sul progetto e sull'aspetto economico/finanziario.

Nessun commento:

Posta un commento