Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

mercoledì 15 marzo 2017

POLIAMBULATORIO DI MEDA SUD: NECESSARI MAGGIORI CHIARIMENTI

Il 3 marzo 017 è arrivata la risposta all'interrogazione del gruppo di Sinistra e Ambiente sul Poliambulatorio (o Presidio Socio sanitario Territoriale -Presst-) localizzato sopra la Farmacia Comunale di via Indipendenza 105 a Meda.
Una lunga risposta che se da una parte ci fa meglio comprendere la configurazione e gli obiettivi per i quali l'amministrazione ha lavorato e deciso di aprire questa struttura, dall'altra parte non ha chiarito e non ha fugato i nostri dubbi e le nostre preoccupazioni rispetto alla continuità di presenze di medici di base al Poliambulatorio di Meda Sud.
Sicuramente il gruppo di Sinistra e Ambiente ritiene utile e importante l'apertura del nuovo servizio in via Indipendenza, ma vorrebbe rassicurazioni rispetto al fatto che i cittadini del quartire Meda Sud non corrano il rischio in futuro di trovarsi senza il poliambulatorio di quartiere situato ora in  locali di proprietà comunale presso il Palameda.
I soggetti vulnerabili potrebbero trovarsi ad affrontare disagi e disservizi.
Questo è quello che vorremmo evitare.
Per questo, verificato che la risposta del sindaco Caimi non fornisce elementi esaustivi sull'argomento, abbiamo inoltrato una nuova interrogazione questa volta più specifica e diretta, riguardante esclusivamente l'ambulatorio presso il Palameda in Meda Sud.

Sotto, la risposta del sindaco alla nostra interrogazione e a seguire la nuova interrogazione protocollata il 14-3-017.

La nuova interrogazione protocollata il 14-3-017

Nessun commento:

Posta un commento