Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------

CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

martedì 21 aprile 2015

PEDEMONTANA: MOZIONE IN CONSIGLIO REGIONALE SULLE COMPENSAZIONI AMBIENTALI


Nel Consiglio Regionale del 14-04-015, è stata votata all'unanimità una Mozione presentata dal Consigliere Regionale dell'M5S Gianmarco Corbetta ad argomento COMPENSAZIONI AMBIENTALI e INEDIFICABILITA' ai lati dell'autostrada pedemontana nei tratti sinora realizzati.
Della presentazione della mozione, ce ne siamo già occupati qui.
Si tratta di una mozione che chiede di “attivare un tavolo tecnico-politico tra Regione e società Autostrada Pedemontana Lombarda con la finalità di sollecitare e verificare periodicamente l’effettiva realizzazione di tutte le opere di mitigazione e compensazione ambientale previste per le tratte A e B1, la Tangenziale di Varese e il primo lotto della Tangenziale di Como” e “prevedere l’attivazione di un sistema di monitoraggio con la finalità di verificare con cadenza trimestrale lo stato di avanzamento” delle Compensazioni Ambientali nonchè di promuovere l’elaborazione di uno strumento di pianificazione strategica “che preveda la definizione di una ampia fascia di inedificabilità sui due lati dell’infrastruttura”.

Nella mozione, si fa riferimento anche ai gruppi del coordinamento ambientalista INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE, che avevano inoltrato agli uffici di Regione Lombardia, una serie di osservazioni proprio per richiedere un PIANO D'AREA che tutelasse, con vincolo di inedificabilità, le aree libere ai lati dell'autostrada, laddove questa è già stata realizzata.
L' osservazione tipo protocollata da più gruppi e da Insieme in Rete il 03-10-013, le puoi vedere qui.

Nessun commento:

Posta un commento