Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

martedì 21 dicembre 2010

PEDEMONTANA: presentata una MEMORIA procedimentale per l’accoglimento INTEGRALE di TUTTE le PRESCRIZIONI del CIPE e PER LA REALIZZAZIONE delle COMPENSAZIONI AMBIENTALI



I gruppi appartenenti a INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE, Legambiente nazionale, regionale, il locale circolo di Seveso Laura Conti, il WWF Lombardia, l'Associazione Immagina Lomazzo e i Sig.ri Paolo Conte in rappresentanza del coordinamento stesso e Colombo Alberto per SINISTRA e AMBIENTE di Meda, (gruppo pure nel coordinamento), supportati da un avvocato che si occupa di cause su questioni AMBIENTALI, hanno inoltrato una MEMORIA/DIFFIDA a tutti gli enti coinvolti nel progetto Pedemontana.

Scopo della stessa è RICORDARE a tutti, l'OBBLIGO di ADEMPIERE INTEGRALMENTE ALLE PRESCRIZIONI del CIPE, in particolare a quelle relative al BOSCO DELLE QUERCE di Seveso e Meda, alle COMPENSAZIONI AMBIENTALI e a quelle sul BOSCO DELLA MORONERA di Lomazzo.

Bosco delle Querce : rischio SBANCAMENTO Pedemontana e ampliamenti proposti da Sinistra e Ambiente a Meda e da Legambiente a Seveso
Con la memoria si chiede inoltre di AVERE ACCESSO ad una serie di documenti, relazioni, risultati sulle indagini relative alla presenza di DIOSSINA nella tratta B2, planimetrie reali di quello che sarà il progetto esecutivo per realizzare la futura autostrada.

Quali sono le motivazioni di questo passo formale ?

Semplicemente riteniamo che il BLACK OUT informativo e di confronto attuato da alcuni mesi messo in campo da Pedemontana, accampando la giustificazione del rischio di una ipotetica turbativa d'asta, sia INACCETTABILE.
Inaccettabile poichè si tratta di un progetto PUBBLICO e, come tale, deve essere caratterizzato dal confronto e dal coinvolgimento dei cittadini, dei gruppi e delle associazioni ambientaliste, e non può essere SECRETATO, impedendone un controllo sopratutto sulle criticità.

Questo SILENZIO ASSORDANTE ci preoccupa e abbiamo il sentore che, nella tipica logica da itaglietta, anche le prescrizioni del CIPE (quantomeno quelle che risulterebbero avere UN COSTO) vengano ignorate o interpretate "a convenienza".

La MEMORIA vuole quindi essere un primo passo formale per riaprire il confronto.
Se il "muro di gomma" da parte dei soggetti coinvolti nella realizzazione di Pedemontana proseguirà, ci riserviamo di promuovere sia iniziative pubbliche sia ulteriori azioni legali al fine di tutelare il territorio, l'ambiente ed anche la Democrazia partecipativa.

Sotto, il testo integrale della MEMORIA.
SINISTRA e AMBIENTE Meda













Nessun commento:

Posta un commento