Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------

CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

giovedì 15 maggio 2014

PEDEMONTANA: INTERROGAZIONI DI SINISTRA E AMBIENTE A MEDA, MOZIONI A CESANO MADERNO E A LENTATE SUL SEVESO


In data 12/05/014, il gruppo di Sinistra e Ambiente ha protocollato, a mezzo del suo Consigliere Comunale Alberto Colombo, due interrogazioni rivolte al sindaco Gianni Caimi e all'Assessore Simona Buraschi relativamente ad alcuni aspetti progettuali locali dell'infrastruttura e per conoscere i contenuti dell'incontro tenutosi in data 07/05/014 tra i Sindaci della tratta B2 e la Soc. Pedemontana.
In detto incontro, è stato presentato da APL una cosidetto "bozza di progetto esecutivo della tratta B2", come ripreso anche dalla stampa nell'articolo su Il Giorno con dichiarazioni del Sindaco di Cesano Ponti.

Fermo restando il nostro giudizio negativo per l'inutilità e i danni causati dall'infrastruttura (non ci stanchiamo mai di ripeterlo) vorremmo evidentemente capire meglio in cosa consiste questa "bozza dell'esecutivo", anche perchè, al momento, non ci risulta sia stata minimamente ottemperata la PRESCRIZIONE CIPE n° 3 sulle analisi ambientali supplementari per la contaminazione da TCDD ne tantomeno si sia data rispondenza operativa alla Mozione del Consiglio Regionale n° 72 e alle successive note applicative, così come è nota la mancanza di copertura economica.
L'ennesima "fuga in avanti" della Soc. Pedemontana ?

Le interrogazioni di SINISTRA E AMBIENTE al Sindaco e all'Assessore:




Intanto, dopo Desio e Seveso, anche a Cesano Maderno, nel Consiglio Comunale del 09/05/014 è stata approvata la Mozione che impegna il Sindaco a verificare le vie legali per impugnare il progetto della tratta B1 .
A seguire, il 12/05/014, Lentate Sul Seveso,  ha approvato in Consiglio Comunale una mozione critica sulla pedemontana che impegna il  Sindaco ad una serie di azioni.
Sotto il testo di Lentate.

Nessun commento:

Posta un commento