Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------

CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

lunedì 10 marzo 2014

GLI "AFFARI" DELLA 'NDRANGHETA IN BRIANZA


In questi giorni, sono stati numerosi gli articoli di giornali sul'operazione "Tibet" contro la 'ndrangheta in Brianza. Nella foto la conferenza stampa del PM Ilda Boccassini e dei suoi collaboratori.
Via via emergono particolari che mostrano sempre più quelli che erano gli "investimenti" della criminalità organizzata con riciclaggio a mezzo trasferimenti di capitali in Svizzera e a S.Marino e con acquisizioni di società.
A Milano, sono state sequestrate le quote di una società che gestiva un asilo nido a Seveso.
Ne parla un articolo specifico del Corriere della Sera che vi alleghiamo.

Il cartello del cantiere ex Mascheroni
(foto tratta da Medinforma)
Sempre nell'inchiesta, vedi in proposito l'articolo de Il Cittadino allegato, emergono le responsabilità di una persona del mondo della politica (ex consigliere comunale FI a Cesano Maderno) e con rapporti anche con le società di Ponzoni.
Si tratta di Domenico Zema, che risulta pure come coordinatore della progettazione e dei lavori nei due cantieri dei PII di Meda riconducibili alle ex società di Ponzoni (ex palazzo Mascheroni e ex area Baserga).



Le società riconducibili al gruppo degli arrestati nell'operazione Tibet (da il Giornale di seregno)

Nessun commento:

Posta un commento