Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

venerdì 6 luglio 2012

10 LUGLIO 012: FLASH MOB e CONF.STAMPA di INSIEME IN RETE

MARTEDI 10 LUGLIO 2012, ANNIVERSARIO DEL DISASTRO ICMESA,
dalle ore 9,30, in via Senofonte a Baruccana di Seveso,
all'ingresso del Bosco delle Querce lato est,
in prossimità dell'area proposta da INSIEME IN RETE
come ESPANSIONE del BOSCO DELLE QUERCE,  
FLASH MOB e CONFERENZA STAMPA 
dei gruppi locali LEGAMBIENTE circolo L. Conti di SEVESO, 
SINISTRA E AMBIENTE di MEDA, 
del coordinamento ambientalista INSIEME IN RETE 
e dei gruppi che 1 anno fa aderirono 
all'ABBRACCIO DEL BOSCO DELLE QUERCE.

Diremo ancora una volta NO ALLO SBANCAMENTO 
e SI ALL'AMPLIAMENTO del BOSCO delle QUERCE,

NO alla strada complementare di Pedemontana
che taglia in due l'area d'espansione,

NO alle previsioni edificatorie della Giunta Donati di Seveso 
sulle aree verdi di via della Roggia 
(ex zona B ancora contaminata da DIOSSINA).

BASTA CEMENTO, BASTA ASFALTO, VOGLIAMO VIVERE !


Martedì 10 luglio 2012 ore 9.30 
a Seveso
in via Senofonte
sul ponte che da Baruccana di Seveso 
immette al Bosco delle Querce

CONFERENZA STAMPA FLASH e DIOXIN BREAKFAST 
36 anni dopo l’incidente che sconvolse il mondo e colpì Seveso 
in modo irreversibile, la città è toccata nuovamente dai bisogni dello sviluppo: 
fra poco più di un mese proprio qui a Seveso e Meda 
si apriranno i cantieri per la costruzione di un’autostrada.
L’autostrada Pedemontana passerà sui confini e all’interno 
del Bosco delle Querce, violando un simbolo mondiale 
del risarcimento umano al danno ambientale.
A Seveso strade, svincoli e raccordi invaderanno 
proprio l’area più danneggiata per la presenza di diossina 
nel terreno mettendo a rischio di nuovo la salute dei cittadini.
Quest’area, a Oriente del Bosco delle Querce, 
dovrebbe essere inclusa e tutelata nei confini del Bosco. 
Ma le istituzioni italiane vanno nella direzione opposta: 
dove ci dovrebbe essere tutela e verde pubblico, 
sorgeranno strade e capannoni.

Ancora da Seveso un grido di aiuto al mondo 
nel giorno della ricorrenza dell’incidente 
che per primo mosse le coscienze dei paesi in via di sviluppo.

Ti aspettiamo martedì 10 luglio 2012, 
in via Senofonte
a Seveso alle ore 9.30

Segue colazione (anti)dioxin
Insieme in rete per uno sviluppo sostenibile, 
Circolo Legambiente Laura Conti di Seveso, 
Sinistra Ambiente di Meda
e i gruppi e le associazioni 
che hanno aderito a Abbracciare il Bosco delle Querce

per contatti cell. 3458800674
Il nuovo progetto del tracciato della futura autostrada Pedemontana con le criticità ancora presenti

Nessun commento:

Posta un commento