Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------




CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

mercoledì 30 novembre 2011

LUCIO IN THE SKY

Lucio Magri, uno dei fondatori de "IL MANIFESTO" , un uomo di SINISTRA che ha vissuto la SINISTRA in tutte le sue contraddizioni e tormenti, ci ha lasciati. 
Ha scelto la strada del suicidio assistito, forse ritenendo chiusa la sua esperienza e il suo contributo ai movimenti politici di questo paese.
Una notizia che è un pugno nello stomaco per tutti quelli che l'hanno conosciuto o se lo ricordano nelle varie fasi delle proprie e sue esperienze politiche. 
Non aggiungiamo nulla di più se non una nostra infinita tristezza unita ad un profondo rispetto per la sua figura e le sue scelte. Anche l'ultima.
CIAO LUCIO, siamo cresciuti anche grazie a te, alle tue proposte, anche quelle su cui non concordavamo ma che erano piene di spunti di riflessione, al tuo lavoro e alle tue provocazioni politiche, ai tuoi stimoli, alla tua storia.

Sotto, l'editoriale di VALENTINO PARLATO sul MANIFESTO di oggi 30/11/011.

Nessun commento:

Posta un commento