Benvenuti !

BENVENUTI nel blog di SINISTRA e AMBIENTE.
Con questo blog, vogliamo aggiornare tutti sull'attività,
le proposte, le idee del gruppo.

Per la nostra storia e le passate iniziative,
puoi vedere anche sul nostro vecchio sito web.
Per chi volesse contattarci o inviarci materiale da pubblicare, cliccare QUI

La Meda e la Brianza che amiamo e che vogliamo tutelare

-------------------------------------------------

CRONACHE DA CHI SI IMPEGNA A CAMBIARE IL PAESE DEI CACHI E DEI PIDUISTI.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente,
ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere,
se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?"
Antonio Gramsci-politico e filosofo (1891-1937)
OMAGGIO ALLA RESISTENZA.
Ciao Dario, Maestro, indimenticabile uomo, innovativo, mai banale e sempre in prima fila sulle questioni sociali e politiche.
Ora sei di nuovo con Franca e per sempre nei nostri cuori.

"In tutta la mia vita non ho mai scritto niente per divertire e basta.
Ho sempre cercato di mettere dentro i miei testi quella crepa capace di mandare in crisi le certezze, di mettere in forse le opinioni, di suscitare indignazione, di aprire un po' le teste.
Tutto il resto, la bellezza per la bellezza, non mi interessa."

(da Il mondo secondo Fo)

lunedì 30 ottobre 2017

28 OTTOBRE CONTRO I FASCISMI: A SEVESO, TRIBUTO A UN PARTIGIANO

Il 28-10-2017 la sezione dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) di Seveso ha organizzato un incontro alla Cascina Farga per consegnare la tessera ad Honorem al Partigiano Carlo Visconti, nome di battaglia "Lupo".
E' l'Ottobre 1943, poche settimane dopo l'8 settembre, quando a Seveso, nella Cascina Farga, si costitutisce il primo nucleo partigiano che diventerà poi l'8° distaccamento della 185 Brigata Garibaldi. Tra i componenti del gruppo c'è il giovanissimo Carlo Visconti che con i suoi fratelli e le altre famiglie, fecero della Cascina Farga la base della resistenza a Seveso e dintorni.
Oggi Carlo Visconti "Lupo" ha 94 anni e vive ancora alla Farga.
Così mentre nelle scorse settimane i rigurgiti neri, in occasione della infausta "marcia su Roma" del 1922, tentavano di assicurarsi con subdoli tentativi la possibilità di sfilare a Roma, l'ANPI ha proclamato la GIORNATA CONTRO I FASCISMI .
La sezione di Seveso ha dunque dedicato la sua giornata antifascista ad un Partigiano, affinchè con questo gesto, con questo riconoscimento formale si radichi ancora di più la consapevolezza che la Democrazia è stata ottenuta con il generoso sacrificio di molti uomini e donne e va mantenuta, applicata e difesa con il nostro impegno quotidiano e con la capacità di indignarsi dinanzi ai soprusi, alle pulsioni autoritarie, razziste e discriminatorie.
Due chiacchere con il Partigiano "Lupo"
Il cortile di Cascina Farga tra Seveso, Barlassina e Meda
Molte generazioni insieme.
Insieme per un tributo a Carlo Visconti "Lupo"
Al centro, Carlo Visconti "Lupo" nei giorni della Liberazione, durante un pattugliamento a Seveso con due suoi compagni.

Il discorso di Giulia Spada, Presidente dell'ANPI di Seveso

Nessun commento:

Posta un commento